Home   Blog   Chi sono   Photo   Video   Archivio   Contatti   Login
 

Il web 2.0

Dire Web 2.0 puo’ significare tutto e niente. In generale si intende uno stato di avanzamento e di sviluppo delle pagine di internet successivo alla prima fase che era appunto quella del Web 1.0 caratterizzata prevalentemente da siti statici.
Nel Web 2.0 chi la fa da padrone e’ invece l’interattivita’ ovvero tutti quei siti i cui contenuti sono redatti in maggior parte dagli utenti. Ad esempio i social network, i forum tematici, i gruppi di discussione e cosi’ via. Ma anche i siti di annunci che tendono a diventare delle vere e proprie community interattive possono rientrare in questa categoria.

Ma Web 2.0 e’ anche sinonimo di una nuova veste grafica dei siti dove alla struttura classica utilizzata per costruire i siti, derivata in parte da un taglio di tipo giornalistico, si e’ sostituito invece un formato molto piu’ attraente ed accattivante. In pratica l’adattamento grafico di alcuni siti che prima erano soltanto commerciali e di immagine si e’ esteso anche ai siti che accentrano tutta la loro attenzione sui contenuti. Ed oggi le differenze grafiche tra un social network ed un sito di e-commerce sono divenute quindi molto meno evidenti da un punto di vista estetico senza tralasciare nemmeno la forte presenza di filmati e di video che dal successo di YouTube in poi hanno letteralmente trasformato le pagine web.
Il merito della diffusione del formato video nel web e’ sicuramente da attribuire alle applicazioni in Flash. Anche i video di YouTube utilizzano infatti il formato FLV derivato da Flash che grazie alla sua portabilita’ e’ diventato uno standard molto apprezzato da tutti i webmaster. Ed inoltre l’utilizzo di Flash permette di avere introduzioni animate ed immagini grafiche in movimento di qualita’ quasi televisiva rendendo quindi il web sempre piu’ immediato ed alla portata di tutti.

Ci si chiede allora dove potrebbe portare il Web 2.0 con la sua trasformazione repentina di tutti gli standard.

Sicuramente a nuove opportunita’ di guadagno e questo e’ sicuramente un dato di fatto. I siti di commercio elettronico infatti hanno ormai vinto quella diffidenza iniziale dove il consumatore, non avendo la possibilita’ di toccare con mano la merce, era decisamente meno propenso a fare acquisti via web. Con la paura incessante che inoltre la merce non gli veniva consegnata o che, nel peggiore dei casi, gli clonavano la carta di credito. Ma la carta di credito, e questo finalmente molti utenti l’hanno capito, ci sono piu’ possibilita’ che te la duplichino dal benzinaio quando vai a fare benzina o in un qualunque altro esercizio commerciale.
E’ ovvio che le truffe su internet esistono ancora ma sono ormai riconoscibilissime ed in percentuale c’e’ la stessa probabilita’ che ti truffino in un qualunque negozio nel quale entri di persona piuttosto che in un conosciuto ed affidabile canale di e-shop sul quale spendono tanti altri utenti.

Ma il guadagno non e’ la sola opportunita’ del Web. C’e’ anche la possibilta’ di utilizzare strumenti che prima erano appannaggio solo di pochi. E la diffusione del Web 2.0 rendera’ sempre piu’ internet alla portata di tutti cosa questa che di sicuro deve essere considerata come uno dei piu’ grandi vantaggi che la tecnologia informatica e’ stata in grado di offrirci.

Ed e’ per questo motivo dunque che essere presenti sul Web 2.0 e’, per noi tutti, davvero la piu’ grande opportunita’ di cui possiamo disporre.

Invia il tuo commento

Home page blog 

Archivo completo

 

 

© GrSoft - All rights reserved